Il pranzo

Cari genitori, come ben sapete l'alimentazione ed in particolare, il rapporto con il cibo, porta con sé una molteplicità di significati che hanno grande importanza per la totalità di ogni essere umano.

Sia per un adulto che, in particolare, per un bambino alimentarsi è veicolo di significati profondi nonché mezzo d'espressione di bisogni e gratificazioni. Nutrirsi è, infatti, il risultato di determinanti psicologiche, sociali, culturali, che insieme concorrono a formare l'atteggiamento alimentare. Da queste premesse ne risulta che il pranzo consumato a scuola assume un ruolo centrale nella giornata scolastica ed è ulteriore fonte di apprendimenti legati al vivere comune.

Detto questo, cari bimbi, (questa volta ci rivolgiamo ai diretti interessati!) ogni giorno, varcata la porta della scuola troverete scritto a chiare lettere il succulento pranzetto che vi aspetta, preparato dalla nostra abile cuoca Antonella. Se proprio non puoi aspettare e vuoi curiosare tra le ricette, qui sotto troverai la tabella alimentare mensile nel dettaglio approvata dall'A.S.L.

(scarica in formato PDF)

Vi ricordiamo, inoltre, che, ben consapevoli di quanto è importante il momento del pranzo per ogni bambino, ogni insegnante di sezione serve il pranzo personalmente ai bambini della propria classe e pranza al tavolo con loro.